INSIEME POSSIAMO FARE LA DIFFERENZA!

 “Game Over è un Progetto promosso dall’Associazione OMNIA, finanziato dalla Regione Siciliana, in riferimento all’Avviso pubblico del 17 giugno 2013 per la presentazione di progetti attuativi degli interventi 1, 2, e 3 delle Schede Intervento “Giovani protagonisti di sé e del territorio (CreAZIONI giovani)” della Regione Siciliana (decreto numero 943 del 17.06.2013 pubblicato sulla GURS n. 32 del 12.07.2013).

OBIETTIVI

Promuovere comportamenti legali e di cittadinanza attiva tra i giovani; informare e formare gli studenti sui comportamenti a rischio/illegali, stili di vita che minano la salute, per avvicinarli consapevolmente a stili di vita sani.
Promuovere canali di comunicazione innovativi volti a diffondere saperi e competenze tra le nuove generazioni.

A CHI E' RIVOLTO?

Il progetto sarà rivolto ai giovani di entrambi i sessi; le attività previste intendono rivolgersi pertanto in maniera diretta ad una popolazione studentesca frequentante il IV anno di scuola al fine di fornire un maggiore senso sritico rispetto ad un fenomeno in forte aumento. Il progetto è rivolto anche agli altri alunni, docenti, genitori e giovani sensibili all’argomento.

COME SARA' ORGANIZZATO?

Durante le attività previste, esperti, professori, aziende del settore e associazioni giovanili incontreranno gli studenti appartenenti a 4 istituti secondari di secondo grado nella città di Palermo e Caltagirone (CT).
I corsi toccheranno da vicino vari aspetti: dalla Ludopatia al sovraindebitamento da gioco, dalla pubblicità ingannevole fino al pericolo di cadere nella morsa dell’usura. Si parlerà anche di salvaguardia della salute e dell’importanza di adottare provvedimenti in grado di limitare il fenomeno. Saranno attivati, inoltre due sportelli di ascolto e informazione su entrambi i territori interessati, e uno sportello on-line che consenta la possibilità di trovare risposte ai propri dubbi, rispettando l’anonimato.
La campagna si concluderà con la “Festa del Gioco” durante la quale gli Istituti che hanno preso parte all’iniziativa si incontreranno nella città di Palermo e daranno vita ad un momento di incontro aperto a tutti, partecipando a tornei sportivi per promuovere il gioco mettendo in risalto gli aspetti di aggregazione e scambio con l’altro.
Nel corso della giornata saranno previsti momenti di confronto con associazioni e giovani impegnati attivamente nella lotta per la legalità.
In chiusura avrà luogo un flash mob con l’obiettivo di trasmettere, utilizzando un canale di comunicazione di recente diffusione trai giovani e non solo, la voglia di legalità.

“GAME OVER”

Progetto finanziato dalla Regione Siciliana – “Giovani protagonisti di sé e del territorio
CreAZIONI giovani “Giovani e legalità
Promozione della cultura della legalità fra i giovani

ll Progetto è una campagna informativa di prevenzione sulla Ludopatia ed è svolto in collaborazione con vari enti:


Comune di Caltagirone

Dipartimento di Psicologia – Università degli Studi di Palermo

Istituto di Istruzione Superiore IPSIA “C. A. Dalla Chiesa” Caltagirone CT


Istituto di Istruzione Superiore “Cucuzza- Euclide” Caltagirone CT


PLP Psicologi Liberi Professionisti

Casa dei Giovani
Bagheria PA


CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano) Comitato Regionale Sicilia


ASP Palermo U.O.C. Dipendenze patologiche

CeRi Centro Risorsa,  Caltagirone CT


Istituto di Istruzione Superiore “A. Volta” Palermo


APA Accademia di Psicologia Applicata, Palermo


Polizia di Stato

Carcere Malaspina, Palermo


Solart


Associazione Rugby Sicilia


USR Provveditorato agli studi Sicilia


Ciuri Ciuri Mare

Mansourcing